Si intitola “Senso” ed è pubblico dal 4 marzo 2019.
Un album d’altri tempi, registrato in presa diretta e in analogico con un ensemble da camera. Prodotto da Barezzi Label, è un disco lirico e struggente, nove canzoni (più un omaggio a Verdi) d’amore e d’abbandono, oniriche, malinconiche.

Credits

Parole e musica di Guido Maria Grillo (eccetto “Va, pensiero”, tratta da “Nabucco” di Giuseppe Verdi). Arrangiato da Roberto Esposito, Giovanni Rago e Guido Maria Grillo. Direzione artistica, Giovanni Sparano e Guido Maria Grillo. Produzione esecutiva, Barezzi Festival e Giovanni Sparano. Registrato, mixato e masterizzato da Andrea Rovacchi al Sonic Temple Studio di Parma

Hanno suonato con Guido, Francesco Bonacini (violino), Dario Caradente (flauto traverso), Pierluca Cilli (contrabbasso), Roberto Esposito (pianoforte), Maria Cristina Mazza (violoncello), Natty Dub (drum beat), Marianna Parcianello (viola), Giovanni Rago (chitarre acustiche e Fender Rhodes), Anamaria Trifanov (violino).

Foto di Jacopo Emiliani

Progetto grafico di Emanuele Altieri

TRACK LIST

1._Corpo nudo

2. Nessuna cura

3. Cosa conta

4. Salsedine (mi avvelena)

5. L’attimo dell’abbandono

6. Canzone per me

7. L’egoismo

8. La speranza è una trappola

9. Tutto quello che un figlio

10. Va, pensiero

Recensioni

“…Un artista davvero una spanna sopra molti per abilità e contenuti”. (Ukizero, 4/3/2019) Recensione completa su http://www.ukizero.com/guido-maria-grillo-senso-liturgia-emozionale/?fbclid=IwAR1k_8dcIfOz6F635NlPtDX64pt8fynk3qhtpVcLwSzAK0YXEfOU8RNEc0I

“…La precisa forma di un’opera d’arte” (Bootleg Radio Cusano, 6/3/2019) Recensine completa su https://bootlegradiocusano.wordpress.com/2019/03/07/bootlegconsiglia-senso-di-guido-maria-grillo/?fbclid=IwAR0Wp9cw8AD8NuruFcRn-H1m2aizSNuSHe2SPRLxMrwsYBwI0m1P5AgqyDM

 
Back to top